ArtSail loading icon...
Sonia Scaccabarozzi : bio ed opere
22/11/2023

Sonia Scaccabarozzi : bio ed opere

Sonia Scaccabarozzi nasce a Vimercate nel 1969.

Frequenta l’Istituto statale d’Arte di Monza, una scuola dall’atmosfera “magica”. L’incontro con AG Fronzoni e la sua visione sono punti fondamentali per comprendere e crescere.
Terminati gli studi collabora come grafica con la casa editrice Electa, poi con la testata Cosmopolitan.
Nel 1996 si avvicina alla scultura: l’argilla la conquista, inizia a lavorarla in un piccolo studio diretto da Monique Bousquet, ceramista canadese; la terza dimensione è affascinante e coinvolgente.

“L’argilla mi fa stare bene, è come se le mie mani la conoscessero da sempre”.
Anche il legno diventa presto uno dei suoi materiali; lo taglia, lo leviga, accosta lamine di diverse misure e spessori; l’idea è dare tridimensionalità al segno; la maggior dei lavori sono grafico-tridimensionali e di forte impatto cromatico; nasce la serie TRAME.
Dall’argilla al legno e dal legno al metallo.



Nel 2015 impara a saldare, recupera il metallo, lo unisce, lo piega, lo trasforma in un racconto che parla di ciò che succede “intorno”; di incontri, di cielo, di luna, di vento.
Nel 2017 pubblica “Imperfetti Equilibri”, un catalogo dedicato ai metalli e realizzato in occasione di una mostra personale nel Comune di Merate, in provincia di Lecco, dove da poco si è trasferita e dove vive tuttora.

Nel 2019 torna a lavorare sulle trame che trovano identità non solo con il legno ma anche con la carta e il cemento, due materiali opposti che le permettono di giocare all’infinito con forme, colori e spessori diversi.
Queste opere oltre ad avere un contenuto grafico, sintetizzano momenti, cambiamenti, fasi che lasciano un segno e che portano alla ricerca e scoperta di nuove trame.
Nella serie “IN &Out” – opere del 2022 – non manca la terza dimensione che in questo caso è espressa con tessuto ripiegato e dipinto; la percezione dell’opera cambia spostando il punto di osservazione.



Il segno è l’elemento che lega tutto il mio lavoro, come un filo che unisce tutti i materiali con cui racconto il “dentro” che sento”.

Share

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI